© 2009 - 2019 ACMC asbl

Offerta di formazione

Un’offerta eccezionale in gestione del cambiamento

Se la certificazione è il primo passo fondamentale, la formazione continua è ovviamente un beneficio per tutti gli attori della gestione del cambiamento.

Insieme, i partner riuniti attorno alla certificazione IMCM, vi propongono un’offerta di formazione in gestione del cambiamento di oltre cinquanta moduli diversi.

Un’offerta eccezionale per la sua diversità e la sua integrazione ai pilastri della certificazione.

Ve ne auguriamo un’eccellente scoperta.

Formazioni certificanti

Master class : cicli più completi.        

C40 – Master class in Gestione avanzata del cambiamento.

C41 – Master class in Gestione strategica del progetto.

Seminari, simulazioni e warroom

È possibile scoprire e soprattutto allenarsi durante serata o fine settimana di simulazione :

C38 - Practice room – week-end di simulazione (serious game) sul tema della gestione avanzata del cambiamento.

C39 - Strategic room – week-end di simulazione (serious game) sul tema della gestione del cambiamento strategico. 

Un catalogo ricco di formazioni brevi

Per cominciare bene

C1 – Tirocinio rapido di sensibilizzazione alla gestione del cambiamento.        

C2 – Tirocinio accelerato di certificazione per animatore della procedura.     

C3 – Seminario leadership intensivo per responsabili della procedura del cambiamento.

C4 – Pilotare un’insieme vario di cambiamenti paralleli, simultanei o successivi.

C5 – Costruire un servizio di accompagnamento al cambiamento.​

​​

Perfezionarsi : focus sui pilastri dei processi di cambiamento.  

C6 – Lavorare il pilastro e le variabili umane dei processi di cambiamento.    

C7 – Lavorare il pilastro  « tecnico e metodologico » dei processi di cambiamento.

C8 – Lavorare il pilastro « finanza e il risparmio globale » di un processo di cambiamento.

 

Perfezionarsi : focus sulle diverse dimensioni possibili del cambiamento.. 

C9 – Focus sulla dimensione personale del cambiamento.

C10 – Focus sulla dimensione relazionale del cambiamento.

C11 – Focus sulla dimensione organizzazionale del cambiamento.

C12 – Focus sulla dimensione funzionale del cambiamento.

C13 – Focus sulla dimensione collettiva del cambiamento.

C14 – Focus sulla dimensione culturale del cambiamento.

Focus sui processi particolari di cambiamento.

C15 – Pilotare i modi progressivi di cambiamento.

C16 – Pilotare i modi dirompenti di cambiamento.

C17 – Pilotare dei cambiamenti ad alto contenuto innovativo.

C18 – Pilotare dei cambiamenti ad alto contenuto tecnologico.

C19 – Pilotare dei cambiamenti ad alto contenuto logistico.

C20 – Focus sui cambiamenti indotti da ed in un piano strategico.

C21 – Pilotare le trasformazioni digitali della propria organizzazione.

C22 – Focus sull’animazione del processo di cambiamento trasversale.

C23 – Focus sui processi che comprendono una dimensione internazionale e/o interculturale.

C24 – Focus sui cambiamenti strategici implicando un lavoro di prospettive, l’analisi delle tendenze e/o l’intelligenza strategica.

    

Focus sui vari componenti di un processo di cambiamento.

C25 – Focus sull’organizzazione, la documentazione di un processo di cambiamento.   

C26 – Focus sull’elaborazione di un piano di comunicazione efficiente.

C27 – Focus sull’elaborazione di un piano di formazione e di accompagnamento.

C28 – Focus sull’elaborazione di una tabella di monitoraggio e di pilotaggio.

 

Focus per tappe chiavi di un processo di cambiamento.     

C29 – Focus sulle fasi di preparazioni di un processo di cambiamento – in particolare con le tecniche d’inquadramento, di ascolto e di analisi dei fabbisogni di cambiamento

C30 – Focus sulla fase di diagnosi di un processo di cambiamento – in particolare la matrice d’impatti e gli studi complementari.

C31 – Focus sulla fase di concezione di un processo di cambiamento – in particolare con il dimensionamento del dispositivo di accompagnamento, la scelta di uno o più modi di gestione del cambiamento.

C32 – Focus slla fase di lancio del processo di cambiamento – in particolare il kick off e le tecniche d’implementazione.

C33 – Focus sulla fase di pilotaggio di un processo di cambiamento – in particolare l’implementazione degli attori ed il sistema di monitoraggio, di ascolto e di analisi dei fabbisogni di cambiamento.

C34 – Focus sulla fase di conclusione di un processo di cambiamento – in particolare le tappe di consegna, di finitura, di ribaltamento e di potenziamento.

C35 – Focus sulla fase di capitalizzazione di un processo di cambiamento – in particolare le tappe di chiusura, di ringraziamenti, di valorizzazione e d’integrazione al know-how.

Rilanciare un processo, gestire una crisi, delle tensioni o il rallentamento. 

C36 – Focus sulle tecniche di recupero, rilancio del processo di cambiamento nelle difficoltà.

C37 – Focus sulla gestione di crisi e il salvataggio dei processi di cambiamento critici nelle difficoltà – recupero di squadre in situazione di fallimento o di progetti in superamento – tecniche d’interim management.

Maggiori informazioni sull’offerta di formazione

Scoprire la certificazione - la rete-esperti - conttati